UN SALUTO AD UN CARO AMICO

Pubblicato il 21/12/2021

Lo scorso 14 dicembre è mancato un amico delle api e degli apicoltori: Antonio Scaccabarozzi.
Antonio frequentava l’Associazione da molti decenni, e ancora da più anni, prestava la sua attenzione e cura alle api. Ma questa passione apistica non era il vero punto di forza della sua persona. Antonio celava sotto il suo permanente radioso sorriso la sua innata generosità, disponibilità e desiderio di offrirsi agli altri. Persone come Antonio non ce ne sono molte, purtroppo. In questa epoca di egoismi e cattiverie, trovare una persona come lui, fa rinascere la speranza che l’umanità si ravveda e impari il piacere di vivere una vita di serenità e gioia, anche senza ricchezze. Per Antonio la ricchezza era l’amicizia, il non chiedere ma dare. E’ difficile in poche righe trasferire la bellezza della sua persona. Non era solo disponibile, era anche propositivo, sia nell’ambito della nostra associazione, sia al di fuori di questa. A Sirtori dove abitava, si offriva nel servire le varie necessità della piccola comunità. Tutti lo conoscevano e amavano. Ai suoi funerali, la chiesa era piena e tutti ne avevano una da raccontare per qualche bella esperienza vissuta con lui. A volte i media richiamano nomi altisonanti per eleggere chi li porta a modelli da imitare. Io invece credo che i veri modelli di persone da imitare, siano quelli come Antonio, delle figure che senza fare clamore, inondano la nostra società di bene, amore e passione verso l’altro. Antonio era così, e così lo ricorderemo.

A cura di Mario Colombo

I commenti sono chiusi.