Convegno del 3 Febbraio 2018: Genetica, stato dell’arte e prospettive

Buongiorno cari apicoltori,
il giorno Sabato 3 febbraio 2018, alle ore 14:30 a Morbegno (SO) presso l’Aula Magna delle Scuole di Via Ambrosetti, l’associazione apicoltori di Sondrio in collaborazione con Apacl ha organizzato un convegno molto interessante a cui sei invitato a partecipare.

Questa la presentazione della giornata:

L’apicoltura italiana era famosa nel mondo soprattutto per l’ape mellifera ligustica, una razza considerata fra le più produttive e docili. Da grandi esportatori di api regine, stiamo diventando però terra di conquista di altre realtà che hanno continuato a lavorare sulla genetica delle api, creando ibridi come la Buckfast, o migliorando la propria razza. Uno degli aspetti più interessanti è come questi risultati siano stati ottenuti e si ottengano solo “facendo sistema” fra le aziende, creando una forte sinergia con il mondo della ricerca scientifica. E’ quindi importante capire qual è, ad oggi, lo stato dell’arte e quali sono gli obiettivi che vengono perseguiti da chi sta cercando di dare una prospettiva all’allevamento apistico italiano. È importante conoscere ed approfondire queste tematiche per evitare che il mondo apistico venga interamente colonizzato da produttori stranieri e da altre razze, come è successo nella zootecnia maggiore. Il convegno verrà aperto dalla relazione di Elio Bonfanti, imprenditore apistico che è sempre stato molto sensibile a questa problematica tanto da promuovere e coordinare il progetto “Beenomix”. A seguire il prof Giulio Pagnacco, dell’Università degli Studi di Milano, ci condurrà a capire quali sono i meccanismi della genetica e le strategie che si intendono attuare per lavorare sulla selezione. Successivamente ci saranno gli interventi di Lorenzo Sesso, Marco Moretti e Paolo Tognela che esporranno le loro prove ed esperienze realizzate sul campo volte a superare la selezione massale e ottenere risultati pratici di buon livello. Il dott. Lorenzo Sesso ha acquisito anche una notevole esperienza nel campo dell’inseminazione artificiale e fornirà quindi preziose informazioni al riguardo.

In questo allegato troverete il dépliant della giornata, in questo il volantino ed in questo la presentazione.
Buona giornata,
La segreteria

I commenti sono chiusi